TECHTUM | pannello coibentato speciale

 

Descrizione

sigma

Il modulo dei pannelli è di 1000 mm. TECHTUM è disponibile nella misura standard L=3300 mm* oppure può essere realizzato con lunghezza a richiesta fino a L=5300 mm** previo accordo sui quantitativi minimi.


Spessore variabile

A caratterizzare TECHTUM è la conformazione geometrica a trapezio della sezione longitudinale che ricorda la capriata: una forma che garantisce un più alto grado di resistenza strutturale al sistema copertura.


Supporto esterno

Il supporto metallico esposto agli agenti atmosferici viene realizzato in acciaio FE S250GD, zincato a caldo, protetto con preverniciatura di alta qualità. I supporti metallici nella versione standard sono: acciaio 0,60 mm esterno - 0,40 mm interno (UNI EN 10346).

PER AGGIORNAMENTI VISITA LA PAGINA DI TECHTUM

  • prefabbricazionepannello
  • prefabbricazionepannello1
  • prefabbricazionepannello2

Trasmittanza

Coeff. di dispersione termica

Spessore
pannello (mm)
Trasmittanza
U = W/m2K
40 - 130 0,25

Isolamento

Isolamento termico ed acustico

TECHTUM è costituito da due supporti metallici nervati, tra i quali viene schiumato in continuo
uno strato compatto di poliuretano ad alta densità a celle chiuse (densità: 40 Kg/m³). TECHTUM è disponibile nelle versioni standard (PUR) oppure nella versione (PIR) con migliorate prestazioni.
A garantire le ottime performance del prodotto è proprio il suo innovativo e brevettato sistema di realizzazione in ciclo continuo: offre così una assoluta monoliticità del sandwich ed una considerevole massa di coibente nella sezione longitudinale, infatti lo spessore variabile offre maggiore volume di isolante a parità di luce coperta. Questa soluzione, è caratterizzata da un alta capacità di isolamento termico, nettamente superiore in termini di prestazioni, se rapportata al sistema ampiamente utilizzato di “sandwich in opera” realizzato con materassini di lana minerale o lastre di coibente abbinati alla lamiera grecata centinata.
Considerevole è il risparmio energetico che TECHTUM assicura, in quanto riduce sensibilmente le cubature da riscaldare rispetto ad ogni altra soluzione che preveda elementi grecati centinati o pannelli curvi. TECHTUM è un valido isolante acustico, che contribuisce a risolvere in maniera efficace il problema del rumore dovuto alle precipitazioni atmosferiche (D.lgs. 10/04/2006, n. 195).

Antincendio


Anticendio

Rivoluzionario nella forma e nella qualità, TECHTUM risponde in maniera esemplare alle normative antincendio e alle esigenze di sicurezza. Il prodotto infatti soddisfa pienamente le condizioni della normativa antincendio UNI EN 12845 e consente il posizionamento degli sprinkler con efficacia massima e in maniera agevole.
TECHTUM, a differenza dei pannelli curvi, permette il posizionamento ottimale dello sprinkler nei confronti degli elementi strutturali, senza dover ricorrere all’utilizzo di lamiere grecate o controsoffitti aggiuntivi , con evidente risparmio di lavoro e di costi. Inoltre, grazie al suo solaio piano, non si creano zone d'ombra nello spruzzo dell'acqua, l'erogazione avviene così con l'angolazione ideale.

Approfondimenti

Versione PIR (approfondimenti)

TECHTUM, a semplice richiesta è disponibile nella versione con schiuma PIR (poliisocianurato espanso rigido), una particolare struttura polimerica che garantisce eccellenti caratteristiche di comportamento al fuoco. L'intera gamma di pannelli ISOLPACK, è stata certificata in Classe B-s2, d0 presso il CSTB (Francia) e presso il KIT (Germania) in conformità alla norma UNI EN 13823 (SBI)* ove, "B" esprime la quantità di calore prodotto durante i primi 600 secondi del test < 7,5 MJ (miglior valore ottenibile per prodotti schiumati); “s2” rappresenta un ridottissimo sviluppo dei fumi e “d0” indica assoluta assenza di gocce e/o particelle infiammate. Negli ultimi anni, il test SBI è diventato un requisito standard in Europa per il comportamento al fuoco dei materiali per l'edilizia. Il nuovo standard europeo per i pannelli sandwich – UNI EN 14509 - utilizza il sistema SBI ai fini della classificazione al fuoco. TECHTUM, dunque, unico in Italia, consente di progettare applicazioni leggere, altamente isolanti con ineguagliati requisiti di reazione al fuoco. TECHTUM può, in numerosi casi, sostituire il pannello in lana di roccia considerate le sue caratteristiche di reazione al fuoco unite all'elevatissimo potere termoisolante. (ad es: 10 cm di schiuma PIR garantiscono un coefficiente di scambio termico di circa 0,22 W/m2K, mentre altrettanto spessore in lana di roccia raggiunge solamente 0,40 W/m2K.
*(SBI = Incendio di Singoli Oggetti in un Locale).

Installazione


Installazione e sicurezza

Rispetto alle altre soluzioni per la copertura di edifici industriali in C.A. prefabbricato, TECHTUM è facile da installare in quanto modulare. Diversamente da altri prodotti – vincolati a raggiature rigidamente definite - infatti, TECHTUM presenta una vasta gamma di dimensioni che lo rendono versatile e applicabile su tutte le strutture. Il fissaggio alla struttura portante sottostante è ottenuto tramite viti autofilettanti per cemento armato precompresso, o in alternativa, tasselli ad espansione collocati perpendicolarmente al bordo superiore dell'ala della trave alare. Tra il pannello e la trave viene interposta una guarnizione per migliorare la tenuta della copertura.
Per ottenere una notevole illuminazione naturale zenitale del fabbricato, possono essere abbinati al sistema TECHTUM i profili grecati in policarbonato alveolare, appositamente realizzati; con questa semplice soluzione si può ottenere un'omogenea luminosità delle superfici sottostanti limitando molto il ricorso all'illuminazione artificiale con i conseguenti sensibili risparmi nei costi di energia elettrica. È stato studiato inoltre un sormonto laterale che assicura la tenuta alle infiltrazioni anche in caso di condizioni climatiche severe. Sul tetto realizzato con TECHTUM, possono essere installati, senza alcuna difficoltà, moduli fotovoltaici, aspiratori di fumo, lucernari apribili per l'accesso alla copertura o sistemi antincendio, mentre sul lato interno possono essere ancorate canaline elettriche, canalizzazioni impianti ESFR (Early Suppression Fast Response), tubazioni aria, etc. La sicurezza che TECHTUM garantisce non è riscontrabile in alcuna altra soluzione centinata: pedonabilità tra una falda e la successiva, agevole accesso per l'ordinaria manutenzione della copertura stessa e delle apparecchiature ivi collocate e condizioni di lavoro agevoli a salvaguardia dell'incolumità dei lavoratori.


Versatilità d'impiego

TECHTUM è un prodotto pensato in maniera specifica per la prefabbricazione e la realizzazione di coperture di fabbricati industriali, in particolar modo, si adatta perfettamente alle molteplici sezioni di travi alari realizzate in precompresso reperibili sul mercato. TECHTUM, grazie alle sue caratteristiche, diventa così il prodotto preferito da Ingegneri, Architetti ed imprese di costruzione, poiché risolve le complesse e variabili casistiche che si possono incontrare nella progettazione degli edifici. Il pannello TECHTUM può essere installato perfettamente anche su capannoni con struttura in carpenteria metallica, legno lamellare o monoblocchi.

 

Documenti

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Ti potrebbero interessare anche...

Altri prodotti